Testimonials

Ecco che cosa ne pensano le personalità dell’Alto Adige a proposito del progetto “E-Sellaronda”!

 

Thomas Widmann, assessore all’artigianato, industria, commercio, mobilità e personale:

”Sono di una bellezza quasi mistica e la loro vicinanza è a dir poco toccante: le Dolomiti, il massiccio del Sella e la natura circostante, dovrebbero essere luoghi, dove concetti come smog, traffico esagerato e cambiamento climatico sono astratti e davvero distanti. Tuttavia la realtà è ben diversa. Ciò che però risulta evidente dallo sviluppo sociale e tecnologico è che in futuro c’è assolutamente bisogno di puntare su alternative, come lo sono l’energia sostenibile e la mobilità ecologica.

Purtroppo oggigiorno, nonostante i significativi progressi tecnologici, la maggior parte della popolazione non è ancora del tutto consapevole quale potenziale e quali possibilità offre la mobilità elettrica. Per far sì che questo trend venga incrementato il più possibile, è necessario sostenere l’introduzione sul mercato dei veicoli elettrici.

Da una parte, “E-Sellaronda” ci dimostra quanto sia effettivamente progredito lo sviluppo di tali veicoli; dall’altra parte ci fa capire quanto più bella e affascinante sa essere la nostra preziosa natura se vissuta senza alcun tipo d’inquinamento. Tutti coloro che hanno già avuto la fortuna di sperimentare quest’esperienza davvero intensa, non vorrà più fare a meno della mobilità ecologica.”